L’importanza dell’ASEAN alla luce del rallentamento dell’economia cinese

Poiché la crescita economica, una volta senza precedenti, della Cina comincia a raffreddarsi e si attesterà su una crescita normale, gli investitori sono sempre più alla ricerca di diversificare le loro attività nel Sud-Est Asiatico. Tale tendenza ha portato gli investitori a guardare con maggior favore le opportunità di business offerte dall’ASEAN.
La Cina ha fatto molto parlare di sé ultimamente, dopo aver adottato una politica economica incentrata sui consumi e sulle vendite, mettendo maggiore pressione agli obiettivi di crescita del mercato interno. Inoltre, la recente svalutazione dello Yuan ed il rapido calo della Borsa di Shanghai hanno costretto diversi investitori stranieri a rivalutare le proprie strategie in Cina e nel Sud-Est asiatico.

Tuttavia, come osservato da diversi analisti, tale rivalutazione da parte degli investitori stranieri non ha condotto ad un esodo di massa degli investimenti nella regione, ma piuttosto ad una diversificazione strategica del patrimonio in diverse aree della zona. In particolare, l’ASEAN sta aumentando il suo appeal, attraverso la forte crescita del Vietnam.

La fiducia dei consumatori e la fiducia delle imprese nel complesso in Vietnam sono saliti dal 27% al 43% nell’ultimo trimestre, grazie alla crescita del volume delle vendite, dell’utile netto e  dei nuovi ordini. La forte crescita e l’aumento della fiducia continua a crescere grazie ai settori edile e manifatturiero. Per questi settori la produzione dovrebbe crescere di oltre l’8% anno su anno per il primo semestre del 2015, spingendo il PIL del Vietnam ad una crescita del 6.1%.

Singapore resta certamente una delle economie più consistenti all’interno dell’ASEAN; la fiducia delle imprese è rimasta costantemente in crescita negli ultimi due trimestri. La crescita di Singapore è trainata dal settore dei servizi, seguito, anche in questo caso, dai settori edile e manifatturiero.

Insieme a tale recente crescita vista in Vietnam e a Singapore anche l’ASEAN, nel suo complesso, sta crescendo sensibilmente, grazie all’aumento delle famiglie dei ceti medie che favoriscono l’espansione del bacino dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.paesiemergenti.com/limportanza-dellasean-alla-luce-del-rallentamento-delleconomia-cinese">
Twitter
LinkedIn