Il miracolo economico dell’Angola, tra diversificazione e contraddizioni

[amazon_link asins=’8893881047,B00KILEKNY,1980388725,B07B3PLX1H’ template=’ProductCarousel’ store=’paesiemergent.21′ marketplace=’IT’ link_id=’dcfcf9b2-779c-11e8-be35-b765b0e4703b’] Il Parlamento di Luanda ha varato all’unanimità la nuova legge sugli investimenti privati, che prevede tra l’altro l’eliminazione dell’obbligo di dover coinvolgere un partner locale per investire nel Paese. Secondo quanto specificato dal Governo, il provvedimento stabilisce inoltre che l’investimento privato non dovrà più essere pari ad almeno un milione di dollari, Leggi di piùIl miracolo economico dell’Angola, tra diversificazione e contraddizioni[…]

Kenya, obiettivo velocizzare lo sfruttamento del petrolio entro il 2020

Il Kenya ha istituito una squadra al fine di velocizzare lo sviluppo dei giacimenti di petrolio del Sud Lokichar nella contea di Turkana, con la speranza di raggiungere l’obiettivo di avviare le esportazioni commerciali entro il 2020. Il team, scelto dal Ministero dell’Energia, collaborerà con Tullow Oil Plc per realizzare condutture e altre infrastrutture necessarie alla produzione a Leggi di piùKenya, obiettivo velocizzare lo sfruttamento del petrolio entro il 2020[…]

Costa d’Avorio, impennata della produzione di petrolio

In cinque anni, la Costa d’Avorio ha visto aumentare la produzione nazionale di petrolio del 40%: il dato positivo è stato diffuso dal primo ministro Daniel Kablan Duncan,durante un incontro internazionale a Yamoussoukro sul tema “Quale energia per una nuova Costa d’Avorio?”. Attualmente il Paese si attesta attorno ai 45.000 barili al giorno invece dei 34.000 Leggi di piùCosta d’Avorio, impennata della produzione di petrolio[…]

Il Timor dell’Est pronto per l’ingresso nell’ASEAN

Il Timor dell’Est, piccolo Paese vicino l’Indonesia, ha portato a termine diversi incontri con l’ASEAN e con ognuno dei Paesi che lo compongono al fine di diventare l’undicesimo membro di questa Associazione. Il Timor dell’Est presentò la sua domanda di adesione nel 2006, tuttavia la mancanza di supporto da parte dei paesi membri ha pregiudicato l’ingresso. Attualmente è l’unico Leggi di piùIl Timor dell’Est pronto per l’ingresso nell’ASEAN[…]

Singapore – Australia, rinnovato l’accordo di libero scambio

Il rapporto tra Singapore e l’Australia è stato recentemente rafforzata con l’annuncio congiunto dell’aggiornamento del loro partenariato, il 6 maggio 2016. Tale partnership si basa sulla terza revisione dell’accordo di libero scambio intervenuto tra i due Paesi nel 2003(SAFTA) e finalizzato ad affrontare le esigenze di business attuali delle due economie. La terza revisione riguarda anche l’educazione, la Leggi di piùSingapore – Australia, rinnovato l’accordo di libero scambio[…]

Iran, l’obiettivo primario è l’esportazione di petrolio

Il Governo iraniano sta valutando le modalità più opportune per ottenere gli investimenti necessari a costruire un terminal per l’esportazione di petrolio nel porto di Bandar-e Jask, nel golfo dell’Oman. Il progetto prevede la realizzazione di un terminal che abbia una capacità di immagazzinamento pari all’equivalente di 10 milioni di barili di petrolio leggero, medio Leggi di piùIran, l’obiettivo primario è l’esportazione di petrolio[…]

Kenya, futuro leader del settore petrolifero africano

Negli ultimi anni il Kenya si sta affermando, sempre di più, come leader africano nel settore petrolifero. Recentemente, la compagnia petrolifera inglese Tullow Oil Plc (TLW) ha raddoppiato le proprie stime sulle risorse petrolifere delle aree di competenza keniane, sostenendo di aver compiuto due nuove scoperte nel nord del Kenya che aumentano le prospettive per Leggi di piùKenya, futuro leader del settore petrolifero africano[…]

Eni rafforza la sua posizione in Ghana

Eni ha ottenuto l’assegnazione di una nuova licenza esplorativa, denominata Cape Three Points Block 4, nel prolifico bacino del Tano, nell’offshore del Ghana. Tale acquisizione rafforza ulteriormente la posizione della società nell’offshore ghanese. La licenza Cape Three Points Block 4 è stata assegnata, a seguito della ratifica da parte del Parlamento della Repubblica del Ghana, a Leggi di piùEni rafforza la sua posizione in Ghana[…]

Oman, varato nuovo Piano Quinquennale 2016-2020

Con l’emanazione del Royal Decree n.1/2016, il sultanato dell’Oman ha annunciato il proprio nono piano quinquennale che guiderà l’azione di politica economica nel medio periodo. Il piano, che riguarderà il quinquennio che va dal 2016 al 2020, ha l’obiettivo di dimezzare la dipendenza dell’economia dall’industria petrolifera e di attuare un modello di diversificazione che prediligera’ i settori manifatturiero, minerario dei trasporti e del turismo. Leggi di piùOman, varato nuovo Piano Quinquennale 2016-2020[…]

Il Marocco punta sull’energia solare per preservare l’ambiente

Il Marocco sta per segnare una tappa fondamentale nella propria politica energetica con la prossima realizzazione della prima fase della centrale solare di Ouarzazate, uno dei più grandi complessi del mondo. La Banca Mondiale, in un articolo pubblicato sul proprio sito internet, ha rilevato che questa fase, denominata “Noor I” permetterà di produrre energia sufficiente per Leggi di piùIl Marocco punta sull’energia solare per preservare l’ambiente[…]