I Paesi ASEAN si muovono in blocco per confermarsi la vera alternativa al mercato cinese

Il prolungarsi delle trattative USA-Cina sull’alleggerimento dei dazi doganali e i continui rinvii voluti soprattutto dal presidente Trump, probabilmente al fine di firmare gli accordi in prossimità delle nuove elezioni presidenziali, costringono diverse imprese internazionali a guardare oltre i confini cinesi. Diversificare le proprie catene di approvvigionamento è divenuta ormai una scelta inevitabile e i governi Leggi di piùI Paesi ASEAN si muovono in blocco per confermarsi la vera alternativa al mercato cinese[…]

Le zone economiche speciali, il fiore all’occhiello per accelerare lo sviluppo economico dei Paesi ASEAN e non solo

Nell’ambito del commercio internazionale si sentono sempre più spesso nominare le cosiddette “zone economiche speciali”, ovvero zone che offrono vari incentivi per gli investitori che vanno dalle esenzioni fiscali alla razionalizzazione delle domande di licenza commerciale. Un utilizzo sempre più diffuso si sta registrando negli Emirati, in Africa, in Cina e soprattutto in diversi Paesi del Leggi di piùLe zone economiche speciali, il fiore all’occhiello per accelerare lo sviluppo economico dei Paesi ASEAN e non solo[…]

Alla scoperta dell’economia del Laos, tra risorse naturali e investimenti stranieri

Il Laos, spesso definito “la batteria del sud-est asiatico”, è una delle nazioni più piccole del blocco ASEAN e la popolazione totale del Paese non raggiunge i 10 milioni. Situato strategicamente tra la Cina e due importanti economie dell’ASEAN, come Vietnam e Thailandia, è trainato da un settore energetico che registra costantemente importanti investimenti in Leggi di piùAlla scoperta dell’economia del Laos, tra risorse naturali e investimenti stranieri[…]

L’Europa si apre definitivamente al mercato ASEAN. Approvato l’accordo di libero scambio con Singapore

Con 452 voti favorevoli, 186 contrari e 41 astenuti, il Parlamento Europeo ha approvato, mercoledì 13 febbraio 2019, l’accordo di libero scambio con Singapore (European Union Singapore Free Trade Agreement, EUSFTA) nell’ottica di avvicinarsi ulteriormente al mercato del Sud-Est Asiatico. Le negoziazioni per l’accordo erano iniziate nell’ormai lontano 2010, tuttavia si erano concluse con diverse Leggi di piùL’Europa si apre definitivamente al mercato ASEAN. Approvato l’accordo di libero scambio con Singapore[…]

Trade War Cina-USA: la Cina pubblica la nuova bozza della Legge sugli investimenti stranieri

Recentemente, il Governo cinese ha pubblicato la nuova bozza della Legge sugli investimenti stranieri ed ora è al vaglio dei commenti e dell’ispezione pubblica. La nuova bozza indica, chiaramente, la volontà di aprire ulteriormente il proprio mercato alle imprese straniere, affronta le perplessità e le difficoltà sollevate dagli investitori stranieri negli ultimi anni. Non è Leggi di piùTrade War Cina-USA: la Cina pubblica la nuova bozza della Legge sugli investimenti stranieri[…]

Alla scoperta della provincia cinese dello Zhejiang

La Provincia dello Zhejiang è attualmente la provincia cinese più attraente del mercato cinese. Con i suoi 55 milioni di abitanti è situata sulla costa orientale cinese, a sud di Shanghai, facilmente raggiungibile attraverso uno dei più importanti ponti transoceanici al mondo. Lo Zhejiang può vantare infrastrutture avanzate, con 2.600 km di ferrovia, quasi 120 mila km di Leggi di piùAlla scoperta della provincia cinese dello Zhejiang[…]

Kazakistan, le risorse naturali attirano nuovi investimenti esteri

Nel primo trimestre del 2016 il Kazakistan ha attratto investimenti diretti esteri per 2,7 miliardi di dollari. Il dato segnala un ritorno della fiducia degli operatori economici internazionali verso il grande paese Euroasiatico, in particolar modo nel settore minerario.Il Kazakhstan è il sesto paese più grande del mondo in termini di risorse minerarie. 99 elementi Leggi di piùKazakistan, le risorse naturali attirano nuovi investimenti esteri[…]

La nuova Cina e la timidezza delle aziende italiane

Da Paese in cui produrre a basso costo, a mercato in cui vendere prodotti di qualita’ a una clientela sempre piu’ esigente. La Cina e’ cambiata radicalmente in pochi anni e offre oggi enormi opportunita’ per le piccole e medie imprese italiane. Il terreno è certamente fertile per le aziende straniere, ma a condizione che Leggi di piùLa nuova Cina e la timidezza delle aziende italiane[…]

Tanzania, nuovi piani per gli investimenti stranieri

La Commissione Investimenti della Tanzania (TIC) sta varando dei piani volti ad incrementare gli investimenti diretti esteri nel Paese al fine di aumentare le opportunità di lavoro e commerciali stimolando la crescita. Secondo il direttore esecutivo ad interim del TIC, Clifford Tandari, la Commissione è in fase di grande trasformazione. Egli ha aggiunto che la Tanzania attualmente sta preparando un Leggi di piùTanzania, nuovi piani per gli investimenti stranieri[…]

Thailandia, cresce il PIL ma l’economia ancora non decolla

Secondo gli ultimi dati riportati dalla World Bank, l’economia della Thailandia è destinata a crescere del 2,5% quest’anno grazie agli stimoli varati dal Governo per il turismo e l’export. Tuttavia, il dato del PIL rimane il più basso rispetto agli altri paesi dell’ASEAN esclusi Brunei e Singapore. Gli analisti hanno osservato che l’attuazione dei progetti di infrastrutture pubbliche Leggi di piùThailandia, cresce il PIL ma l’economia ancora non decolla[…]

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/tag/investimenti-stranieri">
Twitter
LinkedIn