India-Brasile, ecco perché una della principali rotte commerciali passerà da qui

Tra una decina d’anni, l’India sarà importante per il Brasile come lo è la Cina oggi. Questo è dovuto al fatto che il’India è tra i principali consumatori di prodotti agricoli e il Brasile ne è uno dei principali produttori al mondo. A ciò si aggiunge il fatto che il reddito pro capite in India Leggi di piùIndia-Brasile, ecco perché una della principali rotte commerciali passerà da qui[…]

Cosa aspettarsi dall’India in questo 2020: outlook e background

Il 2019 è stato certamente un anno significativo per l’India. Il governo del Primo Ministro Narendra Modi è stato rieletto con una vittoria schiacciante, le riforme politiche hanno continuato a dare la priorità al miglioramento del business environment del Paese e diversi nuovi settori sono stati aperti agli investimenti stranieri. Il Paese, infatti, continua a confermarsi Leggi di piùCosa aspettarsi dall’India in questo 2020: outlook e background[…]

In arrivo nel 2020 il più grande accordo commerciale del mondo che coinvolgerà il 45% della popolazione mondiale

L’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) ha concluso l’iter per la definizione del partenariato economico globale regionale (Regional Comprehensive Economic Partnership, RCEP), destinato a divenire il più grande accordo di libero scambio al mondo. Gli ultimi round di negoziati si sono svolti il ​​4 novembre 2019, a Bangkok, in occasione del terzo vertice RCEP. Leggi di piùIn arrivo nel 2020 il più grande accordo commerciale del mondo che coinvolgerà il 45% della popolazione mondiale[…]

Perché India e Filippine potrebbero guidare l’economia globale entro il prossimo decennio

L’India e le Filippine saranno i principali motori della crescita economica globale nel prossimo decennio, diventando le vere alternative al mercato cinese. Questo è quanto emerge da uno studio di Oxford Economics, pubblicato all’inizio del 2019, che classifica le prime dieci economie dei mercati emergenti che saranno in grado di guidare l’economia globale entro il prossimo Leggi di piùPerché India e Filippine potrebbero guidare l’economia globale entro il prossimo decennio[…]

Guerra commerciale USA-Cina, ne beneficia il settore manifatturiero indiano

Con l’intensificarsi della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, centinaia di compagnie americane stanno cercando di spostare le loro catene di approvvigionamento dalla Cina al fine di evitare qualsiasi contraccolpo tariffario, con l’India che ne potrebbe beneficiare in modo rilevante. Durante l’ultimo Forum strategico per il partenariato Usa-India (USISPF) sono stati discussi i piani per Leggi di piùGuerra commerciale USA-Cina, ne beneficia il settore manifatturiero indiano[…]

Nasce BRICS Pay, il sistema di pagamento esclusivo dei Paesi BRICS per “de-dollarizzare” il commercio internazionale

Il gruppo BRICS, ovvero Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa stanno varando la creazione di un unico sistema di pagamento, denominato BRICS Pay, al fine di rivitalizzare economicamente il blocco e creare un sistema comune per i pagamenti al dettaglio e per le transazioni tra i paesi membri. Le nazioni coinvolte prevedono di introdurre Leggi di piùNasce BRICS Pay, il sistema di pagamento esclusivo dei Paesi BRICS per “de-dollarizzare” il commercio internazionale[…]

L’ascesa dell’Unione Economica Eurasiatica e l’accordo di libero scambio con l’India

L’Unione economica eurasiatica (EAEU), nata ad Astana il 29 maggio 2014, è un’unione politica ed economica di cinque stati situati nell’Eurasia centrale e settentrionale: Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Russia. L’EAEU è da considerarsi un progetto ambizioso a guida russa, mirato ad integrare lo spazio ex sovietico in una singola unione economica. L’EAEU può essere considerata come una Leggi di piùL’ascesa dell’Unione Economica Eurasiatica e l’accordo di libero scambio con l’India[…]

India-Singapore, scambi di agevolazioni e competenze alla base dei nuovi accordi

Alla fine di giugno, il primo ministro indiano Narendra Modi è stato in visita ufficiale a Singapore, a distanza di quasi tre anni dall’ultima. La visita ha toccato diversi temi riguardanti la difesa, lo spazio e lo sviluppo delle competenze, oltre alla promozione una campagna per attirare maggiori investimenti delle aziende indiane con sede a Singapore. Modi ha anche Leggi di piùIndia-Singapore, scambi di agevolazioni e competenze alla base dei nuovi accordi[…]

Malesia, gli scenari per il 2018

[amazon_link asins=’B075LYDD7Z,B072BPP9M8,B01L9KX5RY,B01L9KX7VI’ template=’ProductCarousel’ store=’paesiemergent.21′ marketplace=’IT’ link_id=’01e74a83-fae1-11e7-aab2-333c6e50adc5′] La Malesia è la quarta economia più grande del Sud-Est asiatico, nota per l’alta produttività della forza lavoro e per l’economia diversificata. Nel corso degli anni, il Paese si è trasformato da esportatore di materie prime in un importante esportatore di elettrodomestici, componentistica e gas naturale. Spostando la catena del Leggi di piùMalesia, gli scenari per il 2018[…]

Singapore, la porta della Russia per entrare nel mercato ASEAN

Singapore è pronta a firmare un accordo di libero scambio con l’Unione economica eurasiatica (EAEU), un blocco di Paesi che include Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kazakistan e Russia. L’accordo dovrebbe essere firmato entro la fine di quest’anno e il vice primo ministro di Singapore, Tharman Shanmugaratnam, ha ribadito l’interesse di Singapore nella cooperazione economica e commerciale con la Russia, Leggi di piùSingapore, la porta della Russia per entrare nel mercato ASEAN[…]

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/tag/india">
Twitter
LinkedIn