L’ascesa dell’Unione Economica Eurasiatica e l’accordo di libero scambio con l’India

L’Unione economica eurasiatica (EAEU), nata ad Astana il 29 maggio 2014, è un’unione politica ed economica di cinque stati situati nell’Eurasia centrale e settentrionale: Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Russia. L’EAEU è da considerarsi un progetto ambizioso a guida russa, mirato ad integrare lo spazio ex sovietico in una singola unione economica. L’EAEU può essere considerata come una Leggi di piùL’ascesa dell’Unione Economica Eurasiatica e l’accordo di libero scambio con l’India[…]

Import-export in Myanmar, cosa c’è da sapere

Mentre il Myanmar continua ad armonizzare il proprio contesto normativo, emergono nuove opportunità per il commercio transfrontaliero, grazie anche alle riforme politiche che hanno spinto i poteri mondiali ad abolire le sanzioni commerciali contro la nazione sud-orientale precedentemente chiamata Birmania. Le operazioni di importazione e di esportazione in Myanmar sono diventate più semplici e più redditizie. Nell’esercizio Leggi di piùImport-export in Myanmar, cosa c’è da sapere[…]

Corea del Sud – Laos, incrementati gli scambi commerciali bilaterali

Le imprese coreane stanno tentando di penetrare il mercato del Laos con i loro prodotti attraverso diversi progetti di franchising. Recentemente, almeno sette marchi coreani hanno partecipato all’incontro K-Franchise Business 2017 organizzato dall’Agenzia per la promozione degli investimenti della Corea (KOTRA) a Vientiane, dove si sono incontrati con potenziali partner laotiani. I marchi franchising rappresentati all’evento comprendono Leggi di piùCorea del Sud – Laos, incrementati gli scambi commerciali bilaterali[…]

Ghana, aumentano le agevolazioni fiscali per le società straniere

Il governo del Ghana sta valutando la possibilità di garantire dieci anni di esenzioni fiscali a tutte le società straniere che decideranno di investire nel Paese. La decisione deve ancora essere avallata ma in base a quanto riportato dall’amministratore delegato del Ghana Investment Promotion Centre, Yoofi Grant, la strada che si sta profilando è questa. Affinché le modifiche vengano effettivamente realizzate, sottolineano Leggi di piùGhana, aumentano le agevolazioni fiscali per le società straniere[…]

Filippine-Hong Kong, si intensificano i rapporti commerciali

Hong Kong è la più grande città internazionale vicina a Manila, distante solo un’ora e mezzo di volo dalla capitale filippina. Le relative rotte commerciali marittime, in tutto il Mar Cinese Meridionale, sono sempre dominate dalla Cina e fanno parte della via della seta cinese. Tuttavia, la separazione economica di Hong Kong dalla Cina ha permesso al Leggi di piùFilippine-Hong Kong, si intensificano i rapporti commerciali[…]

Malesia-India, siglati nuovi accordi commerciali

Malesia e India hanno firmato, negli ultimi giorni, diversi accordi commerciali per un valore totale di circa 36 miliardi di dollari, superando l’accordo tra Malesia e Cina del valore di 32.67 miliardi, firmato lo scorso anno. La maggior parte dei progetti sarà attuato in Malesia; in totale sono stati firmati 31 protocolli d’intesa che prevedono, per Leggi di piùMalesia-India, siglati nuovi accordi commerciali[…]

La mini guida per esportare in Thailandia

Negli ultimi anni la Thailandia è divenuta una dei principali hub per l’import/export internazionale. Nel 2015, sono stati esportati dalla Thailandia 212 miliardi di dollari di beni, mentre, e importazioni nello stesso anno sono state pari a 177 miliardi di dollari, portando la Thailandia tra i primi 25 paesi più importanti nell’import. Secondo recenti analisi della Banca Mondiale, Leggi di piùLa mini guida per esportare in Thailandia[…]

La nuova Cina e la timidezza delle aziende italiane

Da Paese in cui produrre a basso costo, a mercato in cui vendere prodotti di qualita’ a una clientela sempre piu’ esigente. La Cina e’ cambiata radicalmente in pochi anni e offre oggi enormi opportunita’ per le piccole e medie imprese italiane. Il terreno è certamente fertile per le aziende straniere, ma a condizione che Leggi di piùLa nuova Cina e la timidezza delle aziende italiane[…]

Le conseguenze del Brexit per l’ASEAN

L’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, oltre a produrre implicazioni significative per gli investitori di tutta Europa, avrà delle inevitabili conseguenze anche sull’economia globale e dei paesi emergenti. I mercati valutari all’interno del blocco  del sud-est asiatico hanno già visto variazioni importanti e la fisiologica uscita del Regno Unito dalla rete dei negoziati commerciali in ASEAN dell’UE Leggi di piùLe conseguenze del Brexit per l’ASEAN[…]

La Spagna mette le mani sul Vietnam

Il basso costo della forza lavoro e la rapida crescita economica continuano a permettere al Vietnam di essere una valida alternativa ai mercati di produzione più costosi come la Cina. Nel 2015, il Vietnam è stato inserito all’interno della Comunità economica dell’ASEAN e ha siglato importanti accordi di libero scambio. Nel 2016, invece, è prevista Leggi di piùLa Spagna mette le mani sul Vietnam[…]