Myanmar, al via il piano di sviluppo della città di Yangon

Il governo regionale della città di Yangon ha invitato imprenditori locali e stranieri a presentare manifestazioni di interesse per partecipare allo sviluppo del progetto Yangon New City

Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate al governo entro il 18 agosto e le modalità di partecipazione sono descritte nel sito ufficiale del governo regionale di Yangon (ygngov.imis.com.mm).

Il progetto completo di sviluppo della città sarà completato entro il 2040 e tutte le imprese interessate avranno la licenza di operare nel Paese fino a quella data, con possibilità di proroga.

Il progetto, nato nel 2014, da un’idea promossa dal sindaco di Yangon U Hla Myint, venne affidato inizialmente ad una società pubblica locale, la Myanmar Say Ta Nar Public Co.; tuttavia, il progetto fu poi sospeso a causa delle opposizioni del parlamento e dei cittadini.

La città di Yangon, ex capitale e attuale centro economico del Myanmar, conta circa 5 milioni e mezzo di abitanti. Con un tasso demografico in continua crescita, la città deve affrontare la sfida della pianificazione urbana in un’ottica di protezione ambientale e sviluppo sostenibile. Inoltre, sono al varo ulteriori progetti riguardanti lo smaltimento e il trattamento dei rifiuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/myanmar-al-via-il-piano-di-sviluppo-della-citta-di-yangon">
Twitter
LinkedIn