La Norvegia diventa il primo partner economico dell’ASEAN

La Norvegia è diventata il primo paese europeo ad entrare in una partnership formale con il blocco commerciale dell’ASEAN. Il paese nord europeo è stata accettato come partner di dialogo settoriale, una mossa che è stata annunciata in occasione della recente riunione dell’ASEAN a Kuala Lumpur.

Considerata nel suo insieme, l’ASEAN è la quarta più grande economia del mondo. Tale economia si aspetta una crescita significativa grazie all’intenzione dell’organizzazione di lanciare un mercato comune entro la fine di quest’anno, la Comunità Economica dell’ASEAN.

Børge Brende, ministro degli Esteri norvegese, ha definito la nuova partnership “estremamente positiva”, in quanto aiuterà ad accrescere le opportunità disponibili per le aziende norvegesi nei mercati emergenti del Sudest asiatico. Molte delle nazioni della regione sono sede di alcune tra le più rapide crescite del poteri di acquisto delle classi medie del mondo e quindi rappresentano mercati di consumo in costante crescita, che li rende attraenti destinazioni per l’export.

Il ministro ha inoltre spiegato che l’ASEAN sta giocando un ruolo sempre più importante sia a livello regionale che globale, sia in termini politici che economici e la collaborazione della Norvegia con l’ASEAN è quindi certamente una buona notizia per le aziende norvegesi e per tutti quei paesi europei che in futuro intenderanno collaborare con tale Organizzazione.

L’accordo prevede che le imprese norvegesi beneficeranno di agevolazioni in tutti i settori e, in alcuni settori che i governi locali vogliono promuovere, saranno concesse maggiori agevolazioni alle imprese norvegesi. I settori interessati sono:

– Olio e gas;
– Fertilizzanti;
– Marittimo.
Il ministro degli Esteri Brende ha anche incontrato diversi leader dei paesi del Sud-Est asiatico nel corso della recente riunione dell’ASEAN. C’è stato un importante incontro con il ministro degli Esteri Pham Binh Minh. I leader hanno discusso circa una serie di possibili aree di cooperazione, tra cui la navigazione, la costruzione navale, l’energia idroelettrica e il settore ittico, così come circa l’aumento di coordinamento e di sostegno reciproco attraverso forum regionali e internazionali.

Collettivamente, l’ASEAN rappresenta il quarto partner commerciale della Norvegia. Ci sono attualmente circa 250 società norvegesi che operano nella regione e questo numero è destinato a crescere in futuro, con la maturazione progressiva di tali mercati.

L’ASEAN, infine, sta anche valutando le proposte di collaborazione provenienti da Ecuador, Corea del Nord e Mongolia per stabilire partnership formali. Inoltre, un certo numero di paesi dell’ASEAN stanno anche negoziando alcuni accordi commerciali bilaterali, come ad esempio il recente accordo di libero scambio UE-Vietnam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/la-norvegia-diventa-il-primo-partner-economico-dellasean">
Twitter
LinkedIn