In arrivo nuovi accordi commerciali fra Cina e Sud America

Cina-Sudamerica-grande

Il Premier cinese Li Keqiang, ad un anno di distanza dalla visita del presidente cinese Xi Jinping, si appresta a tornare in America del Sud al fine di cementare i rapporti bilaterali, la cooperazione e la presenza cinese nell’area, in particolar modo con Brasile, Cile, Perù e Colombia.

I settori maggiormente interessati saranno sia i tradizionali, come energia, agricoltura e risorse minerarie, sia settori ancora poco interessati dagli investimenti stranieri, come finanza, tecnologia e infrastrutture.

Secondo Xu Shicheng, ricercatore senior dell’Accademia cinese delle Scienze Sociali, mentre in passato Cina e America Latina hanno collaborato principalmente sul settore minerario, delle commodity e dei prodotti agricoli; tuttavia, ha aggiunto il ricercatore, la ristrutturazione dell’economia cinese potrebbe cambiare e portare ad un ribilanciamento economico e commerciale.

Da tempo Pechino è, altresì, impegnato a diversificare e ottimizzare il commercio con i paesi sudamericani con l’obiettivo di esportare tecnologie avanzate e importare prodotti ad alto valore aggiunto.

L’anno scorso, durante la visita ufficiale di Xi Jinping, è stato siglato un accordo su investimenti e prestiti per 8,6 miliardi di dollari. Tra questi la Cina ha ordinato all’azienda costruttrice di aeromobili, Embraer, 60 jet E190 per un valore di 3,2 miliardi di dollari e ha aperto una linea di credito triennale del valore di cinque miliardi di dollari con il maggiore gruppo minerario brasiliano, Vale, il maggiore esportatore brasiliano in Cina. Altri trecento milioni di dollari arriveranno dal gruppo cinese Sany Heavy Industry, al fine di costruire un impianto di macchinari per l’industria. Chery Automobile, infine, costruirà un impianto di assemblaggio nei pressi di Sao Paulo. Sul versante tecnologico, China Development Bank, infine, finanzierà un progetto di information technology da cento milioni di dollari nella regione di Tocantins condotto dal gruppo ZTE Corporation. Tra i progetti più a lungo termine, ci sono poi la cooperazione nel settore spaziale e infrastrutturale, come la linea ferroviaria ad alta velocità che attraversa il Sud America da ovest a est.

Occorre, inoltre, osservare che la Cina riveste un ruolo sempre crescente in Brasile nelle esplorazioni di petrolio, con due compagnie petrolchimiche del Dragone che fanno parte del consorzio che lo scorso anno vinse il diritto di esplorazione di Libra: il più vasto giacimento petrolifero offshore del Sud America.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/in-arrivo-nuovi-accordi-commerciali-fra-cina-e-sud-america">
Twitter
LinkedIn