Il nuovo accordo USMCA (USA-Messico-Canada) e le ripercussioni su Cina e mercato internazionale

Dopo più di un anno di accesi colloqui, Stati Uniti, Canada e Messico hanno finalmente siglato un nuovo accordo commerciale trilaterale poco prima della scadenza del 30 settembre autoimposta dall’amministrazione Trump. Il nuovo accordo, che aggiorna l’accordo di libero scambio nordamericano del 1994 (NAFTA), è stato denominato USMCA. La decisione di abbandonare il “libero scambio” in Leggi di piùIl nuovo accordo USMCA (USA-Messico-Canada) e le ripercussioni su Cina e mercato internazionale[…]

Il dominio cinese in Africa e i vantaggi che può trarne l’Italia

La Cina continua a puntare decisa il continente africano. E’ quanto emerge dal Forum sulla Cooperazione Cina-Africa, dove il presidente cinese Xi Jinping ha annunciato una manovra da 60 miliardi di dollari che saranno stanziati nell’arco di tre anni per lo sviluppo del continente africano. Investimenti, prestiti e finanziamenti a nove zeri in quello che è Leggi di piùIl dominio cinese in Africa e i vantaggi che può trarne l’Italia[…]

Il miracolo economico dell’Angola, tra diversificazione e contraddizioni

[amazon_link asins=’8893881047,B00KILEKNY,1980388725,B07B3PLX1H’ template=’ProductCarousel’ store=’paesiemergent.21′ marketplace=’IT’ link_id=’dcfcf9b2-779c-11e8-be35-b765b0e4703b’] Il Parlamento di Luanda ha varato all’unanimità la nuova legge sugli investimenti privati, che prevede tra l’altro l’eliminazione dell’obbligo di dover coinvolgere un partner locale per investire nel Paese. Secondo quanto specificato dal Governo, il provvedimento stabilisce inoltre che l’investimento privato non dovrà più essere pari ad almeno un milione di dollari, Leggi di piùIl miracolo economico dell’Angola, tra diversificazione e contraddizioni[…]

Rivoluzione Sud Italia, arrivano le zone economiche speciali

[amazon_link asins=’8891807214,8859238587,B00AK8QYLG,888929146X’ template=’ProductCarousel’ store=’paesiemergent.21′ marketplace=’IT’ link_id=’cb6c92b2-453a-11e8-a277-0717088101f2′] Sulla scia del positivo esperimento asiatico, in particolar modo cinese, anche l’Italia vara il progetto per le zone economiche speciali (ZES) per il Sud Italia. Le ZES sono un’evoluzione delle zone franche concentrate in ambito doganale e che hanno come scopo principale quello di attrarre investimenti sia locali che esteri, attraverso Leggi di piùRivoluzione Sud Italia, arrivano le zone economiche speciali[…]

Il Bitcoin a servizio dell’Asia

[amazon_link asins=’8820351250,8820348608,882038065X’ template=’ProductCarousel’ store=’paesiemergent.21′ marketplace=’IT’ link_id=’95122352-f636-11e7-8549-ef08dfc7b583′]In questo momento il Sud-Est Asiatico non ha bisogno di Bitcoin o di criptovalute similari. Ogni singolo Paese del blocco ASEAN ha economie in crescita costante, situazioni politiche stabili o in stabilizzazione, riforme adeguate e mirate oltre ad un grande spirito di cooperazione. Ma è realmente così? In primo luogo, Leggi di piùIl Bitcoin a servizio dell’Asia[…]

Singapore-Turchia, entra in vigore l’accordo di libero scambio

Il tanto atteso accordo di libero scambio tra Turchia e Singapore (TRSFTA) è entrato in vigore il 1° ottobre scorso. L’accordo apre la strada ad uno scambio più libero di beni e servizi e ad ulteriori opportunità di investimento tra i due paesi. Il TRSFTA, firmato per la prima volta nel novembre del 2015, copre Leggi di piùSingapore-Turchia, entra in vigore l’accordo di libero scambio[…]

Singapore, la porta della Russia per entrare nel mercato ASEAN

Singapore è pronta a firmare un accordo di libero scambio con l’Unione economica eurasiatica (EAEU), un blocco di Paesi che include Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kazakistan e Russia. L’accordo dovrebbe essere firmato entro la fine di quest’anno e il vice primo ministro di Singapore, Tharman Shanmugaratnam, ha ribadito l’interesse di Singapore nella cooperazione economica e commerciale con la Russia, Leggi di piùSingapore, la porta della Russia per entrare nel mercato ASEAN[…]

Cina, stop del Governo agli investimenti cinesi all’estero e ombre sul Milan

Fino ad un paio di anni fa il Piano Quinquennale e il Catalogo degli investimenti stranieri erano considerati la Bibbia per poter sviluppare il business in Cina. Anche il Governo cinese era, dunque, concentrato esclusivamente sul razionalizzare, incoraggiare e limitare esclusivamente gli investimenti provenienti dall’estero ma non, tuttavia, a monitorare gli investimenti cinesi nel resto del Leggi di piùCina, stop del Governo agli investimenti cinesi all’estero e ombre sul Milan[…]

Eni-Mozambico, parte ufficialmente il progetto Coral South LNG

Il Presidente della Repubblica del Mozambico Filipe Nyusi, il Ministro delle Risorse Minerarie Leticia Klemens, l’AD di Eni Claudio Descalzi, hanno partecipato, nei giorni scorsi, al lancio della fase realizzativa del progetto Coral South LNG alla presenza dei vertici delle società partner Mr. Wang Yilin della CNPC, Mr Carlos Gomes da Silva della Galp, Mr Leggi di piùEni-Mozambico, parte ufficialmente il progetto Coral South LNG[…]

Usa-Vietnam, aumentano gli scambi commerciali anche senza TPP

Nel maggio del 2017, Vietnam e Stati Uniti hanno concluso affari per un volume di circa 8 miliardi di dollari. La maggior parte degli affari gira attorno ai motori per aerei, insieme al turismo, alla scienza e alla tecnologia, all’accademia e all’energia. Questi rapporti commerciali creeranno più di 23.000 posti di lavoro per gli americani e contribuiranno alla riduzione del Leggi di piùUsa-Vietnam, aumentano gli scambi commerciali anche senza TPP[…]

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/category/america-europa/page/2">
Twitter
LinkedIn