Eni-Mozambico, parte ufficialmente il progetto Coral South LNG

Il Presidente della Repubblica del Mozambico Filipe Nyusi, il Ministro delle Risorse Minerarie Leticia Klemens, l’AD di Eni Claudio Descalzi, hanno partecipato, nei giorni scorsi, al lancio della fase realizzativa del progetto Coral South LNG alla presenza dei vertici delle società partner Mr. Wang Yilin della CNPC, Mr Carlos Gomes da Silva della Galp, Mr Leggi di piùEni-Mozambico, parte ufficialmente il progetto Coral South LNG[…]

Mozambico, nuovo decreto per agevolare l’ingresso di capitali stranieri

Il governo del Mozambico ha approvato un decreto al fine di semplificare le regolamentazioni per poter aprire un’attività economica nel Paese con l’obiettivo di attrarre maggiori investimenti stranieri, come riferito da alcuni media locali. Ana Comoana, portavoce del Governo, ha riferito che la semplificazione delle procedure e la riduzione delle tempistiche, oltre che ai costi delle licenze Leggi di piùMozambico, nuovo decreto per agevolare l’ingresso di capitali stranieri[…]

Ghana, aumentano le agevolazioni fiscali per le società straniere

Il governo del Ghana sta valutando la possibilità di garantire dieci anni di esenzioni fiscali a tutte le società straniere che decideranno di investire nel Paese. La decisione deve ancora essere avallata ma in base a quanto riportato dall’amministratore delegato del Ghana Investment Promotion Centre, Yoofi Grant, la strada che si sta profilando è questa. Affinché le modifiche vengano effettivamente realizzate, sottolineano Leggi di piùGhana, aumentano le agevolazioni fiscali per le società straniere[…]

Tanzania, varato nuovo progetto sulla produzione di elettricità

La Tanzania si è posta l’obiettivo di triplicare entro il 2020 la capacità di generazione di energia fino a 4915 MW, raddoppiando anche il numero di connessioni elettriche fino a raggiungere il 60% della popolazione. Questi sono alcuni degli obiettivi fissati dal governo della Tanzania nel suo Power System Master Plan (PSMP). In base a Leggi di piùTanzania, varato nuovo progetto sulla produzione di elettricità[…]

Il nuovo Zimbabwe, tra edilizia ed energia

La Banca delle Infrastrutture dello Zimbabwe ha raccolto 22,5 milioni di dollari attraverso l’emissione di obbligazioni al fine di finanziare progetti di sviluppo immobiliare e al fine di potenziare la rete locale di trasporti. In base a quel che viene riportato dai media locali, a garantire il piano di finanziamento sono stati alcuni istituti bancari che hanno Leggi di piùIl nuovo Zimbabwe, tra edilizia ed energia[…]

Singapore sbarca in Africa e firma tre accordi

Singapore ha firmato, recentemente, diversi accordi con alcune regioni africane, in particolar modo con Etiopia, Nigeria e Mozambico al fine di aprire il suo raggio d’azione anche in tali zone. Nello specifico, Singapore ha siglato un accordo contro la doppia imposizione (DTAA) con l’Etiopia, un trattato bilaterale per gli investimenti (BIT) con il Mozambico e un altro accordo Leggi di piùSingapore sbarca in Africa e firma tre accordi[…]

Tanzania, nuovi piani per gli investimenti stranieri

La Commissione Investimenti della Tanzania (TIC) sta varando dei piani volti ad incrementare gli investimenti diretti esteri nel Paese al fine di aumentare le opportunità di lavoro e commerciali stimolando la crescita. Secondo il direttore esecutivo ad interim del TIC, Clifford Tandari, la Commissione è in fase di grande trasformazione. Egli ha aggiunto che la Tanzania attualmente sta preparando un Leggi di piùTanzania, nuovi piani per gli investimenti stranieri[…]

Nigeria, crescono real estate e infrastrutture

l settore delle costruzioni in Nigeria conoscerà dal 2016 al 2020 una espansione costante con un tasso di crescita annuale del 9,49%. E’ quanto osserva un recente rapporto del gruppo di consulenza Trimetric, nel quale si sostiene che tale crescita esponenziale del settore delle costruzioni nigeriano dovrebbe essere guidata dagli investimenti di sviluppo delle infrastrutture, progetti di Leggi di piùNigeria, crescono real estate e infrastrutture[…]

Costa d’Avorio, impennata della produzione di petrolio

In cinque anni, la Costa d’Avorio ha visto aumentare la produzione nazionale di petrolio del 40%: il dato positivo è stato diffuso dal primo ministro Daniel Kablan Duncan,durante un incontro internazionale a Yamoussoukro sul tema “Quale energia per una nuova Costa d’Avorio?”. Attualmente il Paese si attesta attorno ai 45.000 barili al giorno invece dei 34.000 Leggi di piùCosta d’Avorio, impennata della produzione di petrolio[…]

Ruanda, nuova frontiera dell’economia africana

Dopo i durissimi anni di genocidio, il Ruanda si sta affermando come una delle economie emergenti africane più promettenti. Nonostante privo di sbocco sul mare, questo piccolo Paese africano ha registrato una crescita annuale media del 7.8% a partire dal 2000. Tale è crescita è dovuta agli sforzi del Ruanda nel creare un business environment Leggi di piùRuanda, nuova frontiera dell’economia africana[…]

Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.paesiemergenti.com/category/africa/page/2">
Twitter
LinkedIn