L’ascesa dell’Unione Economica Eurasiatica e l’accordo di libero scambio con l’India

L’Unione economica eurasiatica (EAEU), nata ad Astana il 29 maggio 2014, è un’unione politica ed economica di cinque stati situati nell’Eurasia centrale e settentrionale: Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Russia. L’EAEU è da considerarsi un progetto ambizioso a guida russa, mirato ad integrare lo spazio ex sovietico in una singola unione economica. L’EAEU può essere considerata come una Leggi di piùL’ascesa dell’Unione Economica Eurasiatica e l’accordo di libero scambio con l’India[…]

Il neocolonialismo cinese e gli esempi in Africa e Repubblica Dominicana

Pilastro della strategia di politica economica ed estera di Xi Jinping, è certamente la “Nuova Via della Seta” (Belt and Road Initiative). Varata nel 2013, è considerata da molti una iniziativa ciclopica che intende connettere una settantina di paesi in Asia, Africa ed Europa, con il 65% della popolazione mondiale, produttori per più del 30% del Leggi di piùIl neocolonialismo cinese e gli esempi in Africa e Repubblica Dominicana[…]

Analisi dell’inquietante situazione del debito pubblico cinese

S&P Global Ratings mette in guardia l’economia mondiale dal debito pubblico fuori bilancio dei governi locali cinesi. Una bomba da circa 5.000 miliardi di euro, che sta aumentando costantemente negli ultimi anni, potrebbe emergere nell’imminenza con una conseguente ondata di default delle amministrazioni locali cinesi. La problematica nasce dal fatto che, in Cina, le amministrazioni Leggi di piùAnalisi dell’inquietante situazione del debito pubblico cinese[…]