Mozambico, apertura al turismo per diversificare l’economia

Sono stati 1,6 milioni i turisti che hanno visitato il Mozambico nel 2015, generando un afflusso di 193 milioni di dollari. I dati, che segnano un significativo miglioramento rispetto agli anni passati, sono stati evidenziati dal presidente mozambicano Filipe Nyusi a Pechino, durante la prima Conferenza mondiale sullo sviluppo del turismo, svoltasi il 24 maggio Leggi di piùMozambico, apertura al turismo per diversificare l’economia[…]

L’ASEAN e l’energia rinnovabile, un connubio conveniente e necessario

Dal 5 al 9 ottobre 2015 gli Stati membri dell’ASEAN si sono riuniti a Kuala Lumpur per il trentatreesimo ASEAN Ministers on Energy Meeting, concordando sul fatto che l’impiego di energia rinnovabile possa risolvere il problema della carenza di energia elettrica in alcune aree dei loro territori. Durante l’incontro, i ministri degli Stati membri hanno Leggi di piùL’ASEAN e l’energia rinnovabile, un connubio conveniente e necessario[…]

Kenya, futuro leader del settore petrolifero africano

Negli ultimi anni il Kenya si sta affermando, sempre di più, come leader africano nel settore petrolifero. Recentemente, la compagnia petrolifera inglese Tullow Oil Plc (TLW) ha raddoppiato le proprie stime sulle risorse petrolifere delle aree di competenza keniane, sostenendo di aver compiuto due nuove scoperte nel nord del Kenya che aumentano le prospettive per Leggi di piùKenya, futuro leader del settore petrolifero africano[…]

Gabon, nuovi investimenti per la costruzione di una zona economica speciale

L’Africa Finance Corporation (AFC) ha annunciato investimenti per 140 milioni di dollari nella Zona economica speciale del Gabon (GSEZ). La GSEZ è frutto di una joint venture tra Olam International (società leader in agribusiness) e la Repubblica del Gabon; è stata creata nel 2010 con lo scopo di accelerare il processo di diversificazione economica del Leggi di piùGabon, nuovi investimenti per la costruzione di una zona economica speciale[…]

Mozambico, accordi con Cina e World Bank per accelerare la crescita economica

E’ stata approvata la concessione di un prestito del valore di 10 milioni di dollari dalla Banca Mondiale per sostenere il miglioramento del business environment in Mozambico al fine di facilitare il commercio nel Paese. A segnalarlo è lo stesso istituto finanziario internazionale, specificando che il prestito è stato concesso al governo di Maputo nell’ambito del Programma Leggi di piùMozambico, accordi con Cina e World Bank per accelerare la crescita economica[…]