Ghana, gli investimenti stranieri sostengono la crescita economica

Il numero di progetti di investimento in Ghana è aumentato negli ultimi anni, portando un cospicuo contributo alla crescita economica di tutta la regione occidentale africana. Secondo le statistiche del Centro ghanese per la promozione degli investimenti (Gipc), sono 38 i nuovi progetti registrati nel primo quadrimestre del 2015 in tutto il Paese, per un valore Leggi di piùGhana, gli investimenti stranieri sostengono la crescita economica[…]

Cina, nuovo piano sulla distribuzione delle energie rinnovabili

Il Governo cinese punta ad aumentare la distribuzione di energia prodotta da fonti rinnovabili con un upgrading delle infrastrutture al fine di evitare dispersioni nell’utilizzo di energia pulita. Lo ha comunicato la Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme in una nota emessa a pochi giorni dall’inizio del plenum del Comitato Centrale del PCC (Partito Comunista Leggi di piùCina, nuovo piano sulla distribuzione delle energie rinnovabili[…]

Georgia, quindicesimo posto nella classifica “Doing Business 2015”

La Georgia ha indietreggiato leggermente nella graduatoria “Doing business 2015”, elaborata dalla World Bank al fine di classificare le 189 economie esaminate in base ad alcuni parametri che valutano la facilità di “fare impresa”, classificandosi al quindicesimo posto. Giunta alla sua dodicesima edizione, l’ultima indagine della Banca Mondiale è stata realizzata apportando alcune modifiche rispetto ai criteri utilizzati precedentemente: Leggi di piùGeorgia, quindicesimo posto nella classifica “Doing Business 2015”[…]

Laos, accelera lo sviluppo economico attraverso la costruzione delle zone economiche speciali

Negli ultimi dieci anni, il Laos, una delle più piccole economie del Sud-Est asiatico, ha registrato una crescita economica ad un ritmo elevato di circa il 7-8% all’anno. Il Paese è stato in grado di svilupparsi in tal modo sfruttando le sue abbondanti risorse naturali e materie prime a basso costo. Il Laos ha, inoltre, cercato di attirare Leggi di piùLaos, accelera lo sviluppo economico attraverso la costruzione delle zone economiche speciali[…]

Ecuador-Unione Europea, vicino l’accordo multilaterale

La commissione per il commercio internazionale (Inta) del Parlamento europeo ha approvato l’adesione dell’Ecuador all’accordo multilaterale già siglato dall’Unione europea con la Colombia ed il Perù. Ciò è stato riportato dal ministero ecuadoriano del Commercio Estero in un comunicato nel quale si osserva che il 22 settembre la risoluzione è stata approvata a Bruxelles, con 31 voti a Leggi di piùEcuador-Unione Europea, vicino l’accordo multilaterale[…]

Iran, oltre 50 progetti da 185 miliardi di euro per il settore petrolifero

E’ pari a circa 185 miliardi di euro il valore complessivo dei 50 progetti nel settore Oil&Gas che il Governo di Teheran intende presentare alla prossima conferenza sugli investimenti “Iran Oil& Gas Post Sanctions: Preparing for the New Era”, prevista a Londra a dicembre. La conferenza sarà inoltre occasione per il ministro del Petrolio iraniano di presentare alle imprese straniere il Leggi di piùIran, oltre 50 progetti da 185 miliardi di euro per il settore petrolifero[…]

Australia-Brunei, proseguono gli scambi commerciali bilaterali

I flussi di investimenti tra Brunei e Australia, negli ultimi mesi, hanno fatto registrare un rallentamento a causa della caduta dei prezzi dell’energia. Tuttavia, il commercio bilaterale rimane stabile e la bilancia commerciale tra i due paesi resta favorevole al Brunei. Lo scambio commerciale fra i due Paesi si basa essenzialmente sull’esportazione del Brunei di prodotti Leggi di piùAustralia-Brunei, proseguono gli scambi commerciali bilaterali[…]

Myanmar, il Governo punta sugli investimenti stranieri

Mentre il Myanmar continua il proprio processo di apertura e liberalizzazione della sua economia, si sono registrati diversi cambiamenti per quanto riguarda il numero di investimenti esteri che il paese ha autorizzato. Ciò si è verificato in parte grazie al varo di nuove leggi e regolamenti che il governo ha promulgato nel tentativo di migliorare l’ambiente imprenditoriale del Paese. Al fine Leggi di piùMyanmar, il Governo punta sugli investimenti stranieri[…]

Perù, la Banca centrale rivede le stime sulla crescita economica

Secondo le ultime previsioni della Banca centrale peruviana l’economia nazionale del Perù crescerà nel 2015 del 3,1%, precisando che il dato è stato rivisto al ribasso rispetto alle precedenti stime che indicavano per l’anno in corso una crescita del 3,9% ma che, comunque, rappresenta la crescita maggiore tra tutti i paesi che formano, insieme al Perù, Leggi di piùPerù, la Banca centrale rivede le stime sulla crescita economica[…]

Argentina, produzione agricola cresce del 13%

La produzione agricola in Argentina per il periodo 2014-2015 ha raggiunto quota 116 milioni di tonnellate, registrando un incremento del 13% rispetto alla stagione precedente. Tali dati sono stati pubblicati da un rapporto della società di consulenza Investigaciones Económicas Sectoriales (IES), nel quale si precisa che lo scorso anno la produzione era stata di 102,6 milioni di tonnellate. Analizzando Leggi di piùArgentina, produzione agricola cresce del 13%[…]