Polonia-Montenegro: accordo su sviluppo sostenibile e green economy

In un recente forum economico tenutosi a Podgorica, la Polonia e il Montenegro hanno firmato un accordo di cooperazione in ambito economico. L’accordo si propone di chiarire le opportunità di investimento offerte dai due Paesi al fine di raggiungere una più stretta cooperazione tra le istituzioni, le amministrazioni, permettendo, inoltre, un maggiore contatto fra le aziende dei due Leggi di piùPolonia-Montenegro: accordo su sviluppo sostenibile e green economy[…]

Repubblica Ceca, firmato accordo con la taiwanese Foxconn per lo sviluppo tecnologico

Il Primo Ministro ceco Bohuslav Sobotka ha firmato, nei giorni scorsi, il memorandum sulla cooperazione con l’azienda taiwanese Foxconn. Nei prossimi tre anni, la società ha in programma di investire lì 2,5 miliardi di corone per la sua espansione e altri 3,7 miliardi di corone andranno alle risorse umane, creando 2.000 nuovi posti di lavoro. Leggi di piùRepubblica Ceca, firmato accordo con la taiwanese Foxconn per lo sviluppo tecnologico[…]

Ruanda, concesse sei licenze per lo sfruttamento del settore minerario

Il Ruanda, nuova realtà emergente in particolar modo nel settore minerario, ha firmato contratti di licenza con sei aziende al fine di sfruttare le aree minerarie che il Governo ha deciso di concedere in licenza a privati e che frutteranno circa 45 miliardi di dollari in 5 anni. Il settore minerario, che contribuisce notevolmente sui 7,9 miliardi dollari Leggi di piùRuanda, concesse sei licenze per lo sfruttamento del settore minerario[…]

USA-Filippine: accordo sullo scambio di informazioni fiscali

Il 15 luglio, le Filippine, hanno stipulato un accordo intergovernativo (IGA) sulla condivisione delle informazioni fiscali con gli Stati Uniti, al fine di rispettare l’Account Tax Compliance estera degli Stati Uniti (FATCA). Il FATCA richiede, a tutte le istituzioni finanziarie al di fuori degli Stati membri, di trasmettere periodicamente le informazioni sui conti finanziari detenuti da cittadini americani Leggi di piùUSA-Filippine: accordo sullo scambio di informazioni fiscali[…]

Il Sud Africa è ancora da considerare un’economia promettente?

Per anni quella sudafricana è stata considerata l’economia più promettente dell’Africa. Del resto, nonostante in valori assoluti Johannesburg abbia perso alla fine del 2013 la sfida con Abuja, perché dal 2013 è la Nigeria l’economia più forte del Continente Nero, grazie a un Pil di 509.9 miliardi di dollari, resta pur sempre la nazione con Leggi di piùIl Sud Africa è ancora da considerare un’economia promettente?[…]

Vietnam-Laos: firmato l’accordo per l’abbattimento delle barriere doganali

Il 27 giugno 2015, è stato firmato un accordo commerciale bilaterale di frontiera  tra il Laos e il Vietnam nella provincia vietnamita di Nghe An. Alla firma erano presenti il vice primo ministro e il vice ministro dell’industria e del commercio, rispettivamente Somsavat Langsavad e Khemmani Pholsena, insieme alle controparti vietnamite, Nguyen Xuan Phuc e Vu Huy Hoang. L’accordo, composto da Leggi di piùVietnam-Laos: firmato l’accordo per l’abbattimento delle barriere doganali[…]

Myanmar, al via il piano di sviluppo della città di Yangon

Il governo regionale della città di Yangon ha invitato imprenditori locali e stranieri a presentare manifestazioni di interesse per partecipare allo sviluppo del progetto Yangon New City Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate al governo entro il 18 agosto e le modalità di partecipazione sono descritte nel sito ufficiale del governo regionale di Yangon (ygngov.imis.com.mm). Leggi di piùMyanmar, al via il piano di sviluppo della città di Yangon[…]

Germania-Kazakistan, firmati nuovi accordi su energia e infrastrutture

Il 14 luglio scorso si è tenuto il primo forum kazako-tedesco sull’energia e sulle infrastrutture. Le delegazioni, con a capo il Ministro kazako per gli Investimenti e lo Sviluppo Primo Albert Rau e il Direttore dell’Agenzia dell’energia tedesco, Ulrich Benterbusch, hanno firmato un memorandum di cooperazione sul risparmio energetico. Le Delegazioni di governo e rappresentanti delle Leggi di piùGermania-Kazakistan, firmati nuovi accordi su energia e infrastrutture[…]

L’ASEAN al centro dell’interesse del mercato internazionale

Negli ultimi anni, l’ASEAN è diventata il nuovo fulcro degli investimenti stranieri. Nel 2014, gli Stati membri dell’ASEAN hanno prodotto un PIL complessivo pari a 2.300 miliardi dollari. Ogni nazione ASEAN, tuttavia, presentano propri vantaggi e e opportunità per gli investimenti esteri in base ai diversi settori industriali.  Di seguito una breve panoramica dei cinque principali paesi dell’ASEAN in Leggi di piùL’ASEAN al centro dell’interesse del mercato internazionale[…]

Cina, nuove regole e nuovi limiti per la conversione del carbone

La Cina ha stabilito standard più severi, in futuro, per la conversione del carbone in gas e petrolio. Le nuove linee guida approvate dalla National Energy Administration, l’ente regolatore del settore energetico cinese, rispetteranno gli standard più severi in chiave anti-emissioni, e i progetti di coal-to-gas e coal-to-liquid saranno permessi solo nelle aree del Paese che Leggi di piùCina, nuove regole e nuovi limiti per la conversione del carbone[…]